giovedì 17 gennaio 2008

il blocco

ce l'ho da giorni, ormai.
sere e sere che vengo qui, mi siedo. mi sforzo, mi spremo, faccio le facce, ma non esce niente.
eppure penso a paparazzi, ai giornalisti, ai magistrati inquisitori, alle vittime dell'ateismo, all'aborto di ferrara, insomma a tutte le cose che fan cagare, ma niente.



alla fine è venuto fuori grazie ad antonio e anna chiara.


10 commenti:

AnniKa ha detto...

Euchessina. Chi era costei? ;)

michele ha detto...

tu ci scherzi, io sono letteralmente costipato!

orsella ha detto...

mi perchè quando apro il tuo blog mi esce sempre un errore di connessione per 2-3 volte e ti devo aggiornare per 2-3 volte e poi ti assesti?
qualcuno di voi hacker mi sa dire perchè?

michele ha detto...

orsella non lo so, è un problema che ha (o ha avuto) pure antonio, ma non so proprio spiegarlo. hai provato con firefox?

anonimo-antonio ha detto...

io ho risolto.
tutto sta a capire in quale punto del case assestare la mertellata.

philippewinter ha detto...

orsella, anche a me succede (da mesi e mesi... antonio, dici che forse ho esagerato con le martellate?)

anonimo-antonio ha detto...

non è il numero, filì, è la tecnica.
puoi provare con rincorsa* (se hai spazio) o senza.
limportante è aprire bene il braccio e scagliare il colpo.
rileva soprattutto la respirazione:
pronda ciucciata d'aria mentre apri il braccio e respirazione diaframmatica quando ti scagli.
accompagna tutto con un mantra che si esaurisca con la respirazione (vaccatroiaevamaialaluridabottana...)
ricorda: il colpo deve essere deciso ma non necessariamente secco
anzi, puoi indugiare, specialmente se hai ancora fiato per il mantra.

*la tecnica con rincorsa te la sconsiglio: con il martello non è facile prendere la mira, è preferibile usarla con il calcio volante (ma poi devi spostare il case sul tavolo, sennò è troppo basso.... insomma, è complicata).

orsella ha detto...

boh, firefox non l'ho provato, ma non so se sono abbastanza avventurosa da farlo ..
il problema mi occorre sia da casa che dall'ufficio, per quello ho pensato non fosse tutta colpa mia (ma non ho firefox nemmeno in uff).
per adesso continuerò ad aggiornarti (finchè non mi stufo)

michele ha detto...

no, dài, non mi abbandonarmi! sei tra i miei lettori preferiti! :P

piuttosto cambio piattaforma, trasloco su wordpress anche io! :D

spora ha detto...

haha!
quando ho letto "all'aborto di Ferrara" mi è venuta in mente un'immagine terrificante.

Posta un commento