martedì 23 ottobre 2007

boh, tu? mah.

mi piace stare al bar baraza, il lunedì, dopo il corso di francese. (anche il mercoledì, ma di più il lunedì)
mi piace vedere la non gente che passa, ché non c'è quasi mai nessuno, al bar baraza, solo io, michele e quattro gatti.
e si parla, al bar baraza, tanto, (ché lo sanno tutti che la birra, e un po' di stomaco vuoto e la parola fluisce) e io e michele (il mio spatafini personale, il mio bonfiglietti, o chi preferite) si parla. si parla di lingue straniere, per esempio, giacché si vien fuori da un corso di lingue.
si dice, ad esempio, che i russi son comunisti dentro, che son comunisti fin dalla grammatica. che son talmente comunisti che non ci hanno neanche il verbo avere, loro.
ché un russo non ha una mela: piuttosto una mela è a un russo, ma un russo, una mela non ce l'ha, e non l'avrà mai, grammaticalmente parlando. comunisti dentro.
e poi si parla di donne, al bar baraza. si parla di matrimonio, ad esempio, di vita insieme, di storie presenti e di storie passate. presenti, ma anche passate.
come di quella volta che ho suonato al matrimonio di quella che ci ho avuto una storia.
e un po' ci pensavo, oggi, mentre prendevamo la nostra birra al bar baraza, pensavo alla mia ragazza, che il bar baraza non l'ha mai visto, e che forse, quando viene qua in belgio, glielo mostro, il bar baraza, ché non è questa cosa eccezionale, anzi, ma ci si passa un buon tempo, con michele, a parlare di donne, di lavoro, di musica e di lingue straniere.
e di donne, al bar baraza, che non ce ne sono, ma se ne parla, oh, se se ne parla.

6 commenti:

Dadde ha detto...

Quasi quasi mi hai fatto voglia di andare in Russia....... ;-)))))

Duke ha detto...

Però non ce ne sono :(

michele ha detto...

@duke: di donne, dici?
mah...

Francesco Sblendorio ha detto...

Commosso :'-)

michele ha detto...

non esageriamo, su :)

Francesco Sblendorio ha detto...

Sai cos'è? È che l'ho visto quasi davvero, il bar baraza.

Posta un commento