venerdì 7 dicembre 2007

analisi evolutiva di un giuovine impiegato dell'informescion tecnòlogi

una volta non ero così, una volta ero parco.
e neanche tanto tempo fa, saranno - che so - una cinquina di anni a questa parte.
tipo, mi si è rotto il cavo delle cuffie, quelle sgangheratissime cuffie bianche con il microfonino stile call-center.
il cavo dell'audio, intendo, il microfono funge ancora.
ecco, la prima cosa che ho fatto, è stata mettere una clip per tenere il cavo fermo, ché tutti lo sanno: se zuzzurelleggi col cavetto, prima o poi si sente di nuovo, finché il magico filo interno non smette definitivamente di fare contatto, però tu ci rpovi sempre, scopri dove si è rotto e armeggi, armeggi, e si sente ancora. almeno per un po'.
ecco.
io ieri sera ho compreso, ho realizzato in maniera conscia il mio cambiamento.

cinque anni fa mi sarei accontentato di una clip, una graffetta, un filo di spago, o quello di ferro che serve per chiudere le buste del congelatore: 0 euri, con mastercard
3 anni fa avrei tagliato il jack e ne avrei comprato uno nuovo, spellando il filo e saldandocelo alla bell'emmeglio (con la colla di pesce, col mastice, con la gomma da masticare): 1 euro e 25centesimi, gomme comprese, con mastercard.
1 anno fa, da capitalista, avrei comprato le cuffie più pezzotte* della storia: 5 euri con mastercard.
stamattina pensavo di comprare un cellulare uairless, di quelli che svuicciano automaticamente dal voip al gsm quando entri in casa, che ci puoi navigare in internet, leggere le i-meil, installarci il tomtom e preparare la polenta alla valsugana (per il caffè c'ho la moka): centinari di euri, con mastercard.
rendersi conto che sto diventando uno spendaccione: non ha prezzo.

eh, i tempi cambiano, e oggi come oggi è lo stipendio, l'oppio dei popoli.

*economiche, scadenti




17 commenti:

Anonimo ha detto...

bella questa l'approvo e la riscrivo: lo stipendio e' l'oppio dei popoli. da meditare. (e poi non dire che non ti scrivo mai ;-) )

Filosoffessa ha detto...

Mmmm il mio la polenta non la fa...
Porca paletta! Dici che è ora di cambiare modello? ;)

michele ha detto...

@anonimo: ma se sei uno dei miei più assidui lettori! :D
eccomunque la mia è una siocchezza, sia chiaro!

@filosoffessa: lo so, però aspetto il modello nuovo, che forse c'ha l'update a spremiagrumi-minipimer

inutile donna ha detto...

il mio fa anche toast, pizzette e si pulisca da solo!

(vabbè, questo è quello immaginario, quello reale riceve a fatica gli mms..)

michele ha detto...

@inutile donna: mamma mia, come odiavo quella donna!!! :D :D :D

Yu ha detto...

ma pensa...oggi facevo la stessa riflessione...tutto è scaturito dall'osservare che prima del trasloco, avvenuto a maggio, non avevo un cestino dei rifiuti nel bagno...usavo quello della cucina, mi sembrava più che sufficiente. e poi perché spendere altri soldi per i sacchettini? ora ce l'ho. ed è solo una delle cose che ora compro e prima no. non so come sia successo.. *__*

orsella ha detto...

vabe ma poi te le sei prese o no 'ste cuffiette fasotuto?

michele ha detto...

@orsela: no, per il momento no. riesco ancora a pezzottare*

*trovare un metodo alternativo poco elegante

Anonimo ha detto...

uà, questo post è più bufala di una mozzarella di nonna vincenza!!!!
ora, non è che io voglio contare i fatti tuoi al villaggio globale (o sì?) però, o puo', tu parco non lo sei mai stato.
magari con le pezze ar'culo, ma parco no (il ragù è uno parco: massimo risultato con minima spesa).
tu come lo chiami uno che con il primo stipendio si compra una moto a rate e con il secondo una reflex in contati?


in realtà il commento è solo una scusa per rimembrarti il concettto di mozzarella, così ti viene la voglia e ti fai ingulo!
leggi, le': mozzarella, mo-zza-re-lla (divisisione sillabica voluta mica uno dice moz za rel la?, eh!)

disintegration76 ha detto...

Da ex convivente (a proposito... finalmente ti sei deciso ad aggiornare il profilo!!! =P ) posso testimoniare a ragion veduta che parco non lo sei mai stato...
con le pezze ar culo sì.
;)

CIaoo bbbbello!

michele ha detto...

@antonio: allora, col primo stipendio ho comprato una cbr 600, a rate, vero, però ho realizzato un sogno, e scusate se è poco.

@disintegration: ok, vero con le pezze ar culo, sempre detto, ma (per tutti e due) potrò scrivere quello che mi pare sul mio blog, o no?

:P

AnniKa ha detto...

@ Antonio, disintegration76: l'ultima volta che ho provato a contraddirlo io mi ha mandato a cagare dritto e senza neanche passare dal via a ritirare le ventimila lire. Siete i miei nuovi eroi, almeno fino a domani mattina. ;)

michele ha detto...

@AnniKa: ognuno ha i lettori che si merita, e - di contro - ogni lettore ha il blog che si merita! :)
e comunque questo commento mi ha fatto rotolare sul pavimento per dieci minuti! :D :D :D

AnniKa ha detto...

Ohi, sarà pulito, adesso. Il pavimento, dico.

disintegration76 ha detto...

@annika: complimenti. se non fosse per te, il pavimento di mik sarebbe sicuramente sporco...

Vipera76 ha detto...

Ad avercelo lo stipendio...

michele ha detto...

@vipera: ellosò, infatti io sono solidale, anche se non sembra :)

Posta un commento