giovedì 27 settembre 2007

sulla nobile e amabile arte di conversare durante la pausa caffè

in quel che potrebbe sembrare un ambiente arido e inquadrato come l'inofrmescion tecnòlogi, mi ritrovo spesso a conversare con i miei colleghi di tutto, di più e anche di altro, in varie lingue che spaziano dall'inglese all'italiano e al francese. ovviamente non me parlo bene nessuna, ma il piacere del confronto è indipendente dall'idioma.
e dunque, mentre riflettevo sugli argomenti di cui post-are, dalle deliziose bevande calde al gusto caffè-cappuccino-cioccolato caldo gentilmente offerte da belgacom, che ti portano col passare dei giorni alla totale perdita del senso del gusto, ecco che partono una serie di disquisizioni semantiche sulle differenze tra "opinabile" e "discutibile" (con relative percentuali statistiche: opinabile è 50 e 50, discutibile 25 e 75), l'affannosa ricerca della traduzione (provveduta in un secondo momento dal pregevole wordreference) fino alle equazioni trascendentali e alle progressioni geometriche per calcolare al millesimo il tasso del mutuo, alle dimostrazioni di teoremi matematici nel tempo libero.

quando ho detto loro che stavo pensando a un argomento interessante da scrivere sul blog, è partita la sequela, la critica alle varie attività ricreative nonché sul piacere (mio personale) di scrivere cose (inutili) ogni mattina.
il lapidario e unanime commento fu: "ma non puoi drogarti come tutti gli altri?"

perché per loro è normale animarsi sui tassi di interesse del mutuo.

3 commenti:

orsella ha detto...

ma un po' di sani cavolacci loro? mica li obblighi a leggere il tuo blog, no? o si?

michele ha detto...

hehe, a dire il vero a uno si! :D anzi, anche più di uno...
ma non è che proprio li obbligo...
diciamo che ho una specie di "assaggiatore ufficiale" e poi a giudicare dalla sua faccia decido se pubblicare o no.
gli altri sono gentilmente invitati... :P

Francesco Sblendorio ha detto...

Ti invidio, sai? (Troppo) spesso qui, vicino le macchinette del caffè, si sente parlare di passaggi in produzione, di messaggi inviati che non arrivano e di server in abend :(

Ma... in che posto mi ritrovo? :(

Posta un commento