giovedì 3 giugno 2010

outing reprise: ovvero - compartecipazione post moderna di tipo sondaggioso sull'opportunità di certi tipi di intrattenimento televisivo.

no, non sto parlando di porno gay. (e già per questa frase prevedo un'impennata di ilarità nelle chiavi di ricerca, ma questa è un'altra storia...)

dicevo: un annetto fa, su questi schermi (o pagine? boh, fate vobis) facevo outing sulla questione "lost". non l'ho mai visto, e - illo tempore - me ne vantavo.

ma ora, nel mezzo di una lunga pausa senza caffè, mi domandavo - o meglio - vorrei domandare a voi popolo di telefruitori professionisti, voi che avete penato per quanti? cinque anni? sei? sette? la sera davanti a sky, o a scaricare dall'internetto o chessò io, insomma a far tutte quelle cose lì che facevate per essere i primi a sapere che succedeva sull'isola sperduta, mi domandavo: ne è valsa la pena?

sì, ecco, se uno come me non ha mai visto lost e, nel mezzo di una lunga pausa senza caffè, gli vien da chiedersi se abbia fatto bene a non vederlo oppure no, e che gli pigli addirittura il ghiribizzo - sempre nel mezzo di questa benedetta lunga pausa senza caffè - di prendere e scrivere un post per chiederlo, a tutti quelli che lost lo hanno visto dall'inizio alla fine, ecco, secondo voi, voi che lo avete visto, che dovrei fare?
prendo e, di punto in bianco, mi guardo tutti gli episodi dal primo all'ultimo o semplicemente esco e il caffè me lo prendo al bar?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

bentornato

michele ha detto...

grazie, anonimo :)

sallygreen ha detto...

il fatto che tu ti sia fatto questa domanda implica che ne vale la pena.
dunque a scanso di equivoci: sì, ne vale la pena :D
però poi fammi sapere che decidi ;)

Posta un commento